LA TORRE DELLO ZIRO

La torre, situata a metà tra Amalfi e Ravello fu un punto strategico per l’avvistamento dei saraceni. Nei primi anni del 1500, la leggenda narra che vi fu rinchiusa Giovanna D’Aragona colpevole di aver amato il suo maggiordomo dopo essere rimasta vedova di Alfonso Piccolomini. Si parte con la visita delle due chiese situate nella suggestiva piazza di Pontone, la chiesa di S. Giovanni Battista (339 d.C.) e la chiesa di San Filippo (939 d.C.).

Minimo 1 massimo 8/10 partecipanti
Durata: 2 ore e 30 circa – partenza da Pontone – frazione di Scala
Difficoltà: bassa – Km: 4,7
Quando: tutti giorni previa prenotazione obbligatoria entro 24 ore.

La passeggiata può essere abbinata a:
discesa per la valle delle ferriere fino a Amalfi con pranzo in una cooperativa agricola, visita guidata di Amalfi.

Su richiesta:
Pranzo al sacco
Transfer privato

 

FOTO GALLERY

TOP